Genova e i borghi a picco sul mare: posti da visitare in Liguria

genova

Genova e i borghi a picco sul mare: posti da visitare in Liguria

C’è una regione, nell’Italia settentrionale, che è in grado di offrire un clima mite in inverno e meno afoso in estate, due condizioni, di fatto, impossibili da trovare in qualsiasi altra zona del Nord: la Liguria. Bagnata dal mare che, giust’appunto, prende il nome dalla regione stessa, si divide in due riviere: quella di Ponente, ovvero la costa occidentale, dove è posta una località nota e rinomata come Sanremo, splendida dal punto di vista estetico e arricchita dalla presenza di un noto casinò; quella di Levante, posta ad oriente, dove sono collocate le meravigliose Cinque Terre nonché le eleganti e raffinate Portofino e Santa Margherita Ligure.

Grazie alla propria costituzione alta e frastagliata, la Liguria è in grado di offrire alcuni borghi incastonati, o a picco sul mare, di sfolgorante ed incantevole bellezza. I borghi, d’altro canto, sono un vero e proprio vanto dei cittadini liguri, alcuni dei quali sono ancora poco noti al grande pubblico e non ancora intaccati, conseguentemente, dal turismo di massa.

Uno di questi si trova in provincia di Imperia: Rocchetta Nervina. In questo borgo scorre un fiume trasparente, in grado di formare piscine che consentono la balneazione estiva. Un altro suggestivo posto da visitare è posto sul promontorio della Mortola: i giardini botanici di Hanbury. In questo luogo è presente un parco di 18 ettari in cui si snodano viottoli e pergolati dalla collina al mare.

Una capatina a Genova, capoluogo della regione ligure, è assolutamente indispensabile se ci si trova in zona. Una città definita, non casualmente, della Lanterna: in questa località, infatti, è presente un faro che, grazie ai suoi 76 metri di altezza, risulta essere il più alto dell’intero bacino del Mar Mediterraneo.

Il luogo maggiormente conosciuto del capoluogo ligure, nonché quello che richiama il maggior numero di turisti, è senza alcun dubbio l’acquario di Genova, dove si possono trovare oltre 12000 animali. Inoltre, una visita ad uno dei 116 palazzi dei Rolli, i più belli e signorili dell’intera città, non può far altro che aumentare il gradimento verso il capoluogo ligure.: ben 42 sono diventati Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. E due di questi, Palazzo Rosso e Palazzo Bianco, possono essere visitati anche internamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*